La parola d’ordine è tempestività e qualità della consegna e il pubblico è sempre più vasto e frammentato.

I padroni del nastro trasportatore globale sono: Dhl, Ups e Fedex ( ora fusa con la olandese Tnt) , che operano su servizi di “business class”, consegnando merci entro 72 ore in qualunque parte del mondo; e poi i corrieri tradizionali, per lo più a carattere nazionale, che si occupano del porta a porta con tariffe e percorsi “economy”.